Google rilascia Chrome 13

Google ChromeA Mountain View non sono andati in ferie ed hanno rilasciato una nuova versione stabile del loro browser Chrome, dopo le beta delle ultime settimane siamo arrivati alla versione 13.

Da noi alla stamx è diventato il browser di riferimento, veloce nella navigazione, aderente alle specifiche per HTML5 del W3C meno sensibile a problemi di sicurezza, con diversi tool integrati utili per i programmatori ed altre funzioni utili.

Google, Chrome, Browser, Internet

Google ChromeA Mountain View non sono andati in ferie ed hanno rilasciato una nuova versione stabile del loro browser Chrome, dopo le beta delle ultime settimane siamo arrivati alla versione 13.

Da noi alla stamx è diventato il browser di riferimento, veloce nella navigazione, aderente alle specifiche per HTML5 del W3C meno sensibile a problemi di sicurezza, con diversi tool integrati utili per i programmatori ed altre funzioni utili.

Ma vediamo nel dettaglio cosa c'è di nuovo in quest'ultima versione.

I programmatori hanno lavorato per rendere il browser sempre più sicuro e funzionante sui diversi sistemi correggendo bug e vulnerabilità presenti nelle precedenti versioni, nel changelog del codice si parla di oltre 5200 miglioramenti, e implementando due nuove funzioni, instant pages e l'anteprima di stampa.

Instant Pages è una funzione legata alle ricerche effettuate su Google che promette di ridurre i tempi di attesa nella navigazione sul web (Guarda il video di Google). In poche parole è una funzione che precarica in background le prime pagine dei risultati delle ricerche, che sono quelle che nella maggior parte dei casi corrispondono alla ricerca effettuata, in maniera che al click del link il caricamento della pagina diventa pressochè istantaneo. Dai test effettuati il caricamento della pagina si riduce ad un tempo quasi nullo, facendoci risparmiare dai 2 ai 5 secondi a ricerca.

L'anteprima di stampa era una funzione che mancava da sempre in Chrome ed è stata implementata in questa versione in maniera secondo noi geniale, infatti la pagina web visualizzata viene convertita in pdf e da qui può essere inviata in stampa, la genialità della cosa sta nel fatto che l'anteprima può essere direttamente salvata come file pdf, il tutto senza nessun software aggiuntivo per la conversione.

Ecco il link per il download: http://www.google.com/chrome

Vi lasciamo con un simpatico video dedicato al browser di Google...